Skip to main content

Amiloidosi cardiaca da transtiretina: psicologa e cardiologo a confronto

Intervista a Lucia Ponti e Francesco Cappelli By 14 Marzo 2023Aprile 18th, 2024No Comments
IntervisteRubricheSpeciali

La gestione clinica e assistenziale dei pazienti affetti da amiloidosi cardiaca da transtiretina richiede un approccio multidisciplinare. Sebbene il cardiologo costituisca il case manager, nel team dedicato a questa patologia non dovrebbe mai mancare uno specialista nell’ambito della salute mentale, utile a supportare il paziente in caso di difficoltà emotive, relazionali e sociali. Per l’ultimo episodio della rubrica Head2Head abbiamo messo a confronto Lucia Ponti e Francesco Cappelli, rispettivamente psicologa e cardiologo del Centro per lo studio e la cura dell’amiloidosi dell’AOU Careggi di Firenze.