Skip to main content

Terapia anticoagulante dopo TAVI: quali evidenze sull’impiego dei DOAC?

Intervista a Carlo Tumscitz By 20 Giugno 2023Giugno 21st, 2023No Comments
Interviste

La procedura di impianto transcatetere di valvola aortica (TAVI) è ormai il trattamento standard in una popolazione sempre più ampia di pazienti con stenosi aortica. Tuttavia, poiché i soggetti sottoposti a questa procedura hanno un rischio elevato di andare incontro a complicanze tromboemboliche cerebrali ed emorragiche, l’impostazione della terapia anticoagulante post-TAVI costituisce un momento cruciale.

Abbiamo chiesto a Carlo Tumscitz, cardiologo dell’Arcispedale Sant’Anna di Ferrara, di riassumere per noi le evidenze disponibili e le raccomandazioni delle linee guida.