Skip to main content

Per un approccio multidisciplinare integrato alle patologie cardiometaboliche

Intervista a Mikhail Kosiborod By 18 Marzo 2024No Comments
Interviste

A causa di meccanismi patogenetici comuni – dalla disfunzione neuroendocrina all’adiposità viscerale e l’infiammazione sistemica – capita spesso che un singolo paziente presenti contemporaneamente più patologie cardiometaboliche. Alla luce di ciò, si avverte sempre più l’esigenza di un approccio olistico e multidisciplinare alla gestione di condizioni quali lo scompenso cardiaco, il diabete e l’obesità.

Ne abbiamo parlato con Mikhail Kosiborod, cardiologo del Saint Luke’s Mid America Heart Institute e co-chair della prima edizione della Cardiovascular, Renal, Metabolic, and Obesity Conference (CaReMeO2024), il quale ci ha spiegato perché un approccio di questo tipo si associ a benefici sia clinici che economici. Sono disponibili i sottotitoli in italiano.