Skip to main content

Gestione dell’iperkaliemia nel paziente con scompenso cardiaco: quale futuro?

Intervista a Massimo Iacoviello By 14 Ottobre 2021No Comments
IntervisteRubriche

Per il quinto episodio della rubrica “Clinical Cases“, Massimo Iacoviello del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università degli Studi di Foggia descrive il caso di un paziente di 65 anni affetto da scompenso cardiaco a frazione di eiezione ridotta e iperkaliemia, sottolineando come i nuovi leganti del potassio rappresentino un’importante opzione terapeutica per ottimizzare la terapia con RAASi.