Skip to main content

La gestione dell’HFrEF in Italia: lo studio BRING-UP 3 Scompenso

Intervista a Massimo Iacoviello By 27 Maggio 2024Luglio 22nd, 2024No Comments
Dai congressiInterviste

Le linee guida ESC 2021 sulla gestione dello scompenso cardiaco hanno introdotto un nuovo modello di trattamento per i pazienti con frazione di eiezione ridotta (HFrEF), proponendo un approccio terapeutico basato su quattro pilastri: ARNI/RASI, betabloccanti, MRA e SGLT2i. Tuttavia, il documento non fornisce indicazioni su come implementare tale raccomandazione nella pratica clinica.

La Fondazione per il Tuo cuore e l’ANMCO hanno quindi deciso di avviare uno studio osservazionale, prospettico e multicentrico – lo studio BRING-UP 3 Scompenso – con l’obiettivo di valutare il livello di aderenza alle raccomandazioni delle Linee Guida per la gestione dei pazienti con HFrEF.

Ne abbiamo parlato – in occasione dell 55° Congresso Nazionale ANMCO – con Massimo Iacoviello, cardiologo del Dipartimento di Scienze Mediche e Chirurgiche dell’Università degli Studi di Foggia e membro dello steering commitee dello studio BRING-UP 3 Scompenso.