Skip to main content

ASCEND: integratori Omega 3, nessuna efficacia nella prevenzione cardiovascolare

By 26 Agosto 2018Settembre 15th, 2021No Comments
Dai congressi
Omega 3

Gli integratori a base di olio di pesce contenenti Omega 3 non sono efficaci nel prevenire l’insorgere di infarto del miocardio o ictus nei soggetti diabetici. Questo è ciò che è emerso dallo studio ASCEND (A Study of Cardiovascular Events iN Diabetes), i cui risultati sono stati presentati al meeting annuale dell’European Society of Cardiology (ESC) e pubblicati sull’American Heart Journal. Un colpo letale al fiorente mercato degli integratori a base di Omega 3?

Lo studio ha reclutato, tra il 2005 e il 2011, 15.480 pazienti affetti da diabete e senza una storia pregressa di patologie cardiovascolari, i quali sono stati randomizzati per ricevere un integratore di olio di pesce (1 g al giorno) o un placebo. Per valutare l’efficacia del trattamento i ricercatori hanno considerato il numero di primi eventi vascolari gravi – i quali includevano infarti miocardici non fatali, ictus non fatali e attacchi ischemici transitori – e quello dei decessi per cause cardiovascolari (a esclusione delle emorragie intracraniche). Dopo 7,4 anni di follow-up sono stati registrati 689 (8,9%) primi eventi gravi nel gruppo sottoposto a trattamento con integratori di olio di pesce e 712 (9,2%) nel gruppo di controllo, una differenza risultata non significativa a livello statistico (RR 0,97; I.C. 0,87 – 1,08, p=0.55). “Il nostro ampio trial randomizzato a lungo termine dimostra che gli integratori di olio di pesce non riducono il rischio di eventi cardiovascolari nei pazienti diabetici”, ha commentato Louise Bowman, ricercatrice del Nuffield Department of Population Health dell’University of Oxford e responsabile dello studio. “Si tratta di un risultato deludente ma in linea con altri studi randomizzati che non hanno individuato un beneficio associato all’assunzione di questi prodotti in diverse categorie di pazienti ad alto rischio cardiovascolare. Non ci sono evidenze a supporto di un utilizzo degli integratori di olio di pesce per la prevenzione di questo tipo di patologie”.

Fabio Ambrosino

*ASCEND Study Collaboration Group. ASCEND: Characteristics of a randomized trial of aspirin and omega-3 fatty acid supplementation in 15,480 people with diabetes. American Heart Journal 2018; 198: 135 – 144.