SGLT-2-GLP-1.

Inibitori di SGLT2 nei diabetici trattati con GLP-1 RA. Quali esiti cardiovascolari e renali?

I risultati di una metanalisi confermano gli effetti delle gliflozine e supportano le linee guida cliniche che raccomandano l'uso combinato per migliorare gli esiti cardiovascolari e renali.
A cura di Fabio Ambrosino24 Luglio 2024

Ecco i Late-Breaking Clinical Trials di ESC Congress 2024

Resi noti gl studi che verranno presentati nel corso delle Hot Line Sessions del prossimo congresso dell'European Society of Cardiology, in programma dal 30 agosto al 2 settembre a Londra.
Redazione11 Luglio 2024

Teleriabilitazione cardiologica: il modello del Policlinico di Milano

La struttura ha implementato un programma di riabilitazione cardiologica in modalità ibrida che combina sessioni on site con la teleriabilitazione. Ne abbiamo parlato con Stefano Carugo, direttore della Cardiologia.
A cura di Marco Arcidiacono10 Luglio 2024

Novità

Head2Head

Un tema, due punti di vista. Con gli approfondimenti scientifici che si alternano a curiosità e fatti personali.

Clinical Cases

Partire da un paziente per arrivare a un messaggio chiave, con l’aiuto di grafici, figure e animazioni.

Amiloidosi cardiaca: viaggio tra i centri di riferimento italiani

Una serie di video reportage dai principali centri italiani che si occupano di amiloidosi cardiaca, con interviste a specialisti e pazienti.

NeuroInfo - Istantanee di neurologia

Un servizio di informazione e commento sull’attualità clinica e la ricerca scientifica in ambito neurologico, con notizie, interviste e molto altro.

Interviste

Teleriabilitazione cardiologica

Teleriabilitazione cardiologica: il modello del Policlinico di Milano

A cura di Marco Arcidiacono10 Luglio 2024
cardiologi neurologi

Quando neurologi e cardiologi lavorano assieme

Intervista a Giuseppe Di Pasquale20 Giugno 2024
Terapie geniche amiloidosi

Terapie geniche per l’amiloidosi da transtiretina: quali prospettive?

Intervista a Cristina Chimenti5 Giugno 2024

ANMCO 2024: focus sull’acido bempedoico, tra terapie di combinazione e sostenibilità

Intervista a Alberico Catapano, Furio Colivicchi, Andrea Marcellusi4 Giugno 2024

Inclisiran, dalle evidenze nel mondo reale al ruolo nel post-infarto

Intervista a Furio Colivicchi e Fabiana Lucà4 Giugno 2024

Fibrillazione atriale, dal Pronto Soccorso alle scelte terapeutiche

Intervista a Giuseppe Di Pasquale3 Giugno 2024

La gestione dell’HFrEF in Italia: lo studio BRING-UP 3 Scompenso

Intervista a Massimo Iacoviello27 Maggio 2024

Pubblicazioni

Manuale di terapia cardiovascolare

Acquista col 15% di sconto

Urgenze ed emergenze in cardiologia

Acquista col 15% di sconto

Teva al fianco dei cardiologi

Differenze statine

Differenze tra efficacia, tollerabilità e associabilità delle principali statine

I farmaci a disposizione dei clinici efficaci nella riduzione della colesterolemia sono molteplici. Tra questi, le statine rappresentano una classe ben consolidata. Conoscendo le loro caratteristiche è possibile selezionare le…
A cura di Paolo Calabrò21 Marzo 2023

Advertising

PUFA fibrillazione atriale

Uso degli acidi grassi polinsaturi (PUFA) nella prevenzione della fibrillazione atriale

I PUFA sono noti per le loro proprietà antiaritmiche. Molti studi hanno valutato il loro effetto nel prevenire la FA.
Intervista a Leonardo Calò16 Gennaio 2023
antiaritmici ablazione

Uso degli antiaritmici prima e dopo ablazione

La scelta della terapia antiaritmica deve seguire un corretto iter diagnostico-terapeutico personalizzato per ogni paziente.
Intervista a Massimo Grimaldi6 Dicembre 2022
ipertensione pandemia

Ipertensione e pandemia: torniamo a parlare di cuore

La pandemia di COVID-19 ha avuto ripercussioni nella gestione dell'ipertensione, dal rapporto medico-paziente all'aderenza alle terapie.
Intervista a Stefano Carugo13 Ottobre 2022

Tweets by Cardioinfo_it

Sono stati resi noti i Late-Breaking Clinical Trials che verranno presentati nel corso delle Hot Line Sessions di #ESCCongress 2024, il prossimo meeting dell’European Society of Cardiology in programma dal 30 agosto al 2 settembre a Londra.

I fattori di rischio cardiovascolare come l’obesità, l’ipertensione e il diabete hanno acquisito, negli ultimi anni, un peso sempre maggiore. #demenza

In a cohort of patients w/ ambulatory advanced systolic heart failure on maximally tolerated GDMT, death, urgent transplant, or ventricular assist device implantation occurred in just over one-third of subjects at 2 years.

Read more: https://bit.ly/3zwTBHc #JACCHF

Guarda tutti i post

Speciale Intelligenza artificiale

deep learning radiografia

Deep learning per stimare il rischio cardiovascolare a partire da una singola radiografia del torace

Il modello potrebbe rappresentare un valore aggiunto nei casi in cui non sono disponibili i dati richiesti dalle metodiche standard per il calcolo del rischio.
Redazione27 Marzo 2024
Braunwald Fuster

Una conversazione tra Eugene Braunwald e Valentin Fuster, dall’intelligenza artificiale alla genetica

Nel corso del dialogo, pubblicato in forma integrale sul Journal of the American College of Cardiology, i due cardiologi hanno riflettuto sul futuro della medicina e della cardiologia.
A cura di Fabio Ambrosino7 Marzo 2024
Intelligenza artificiale infarto STEMI

Il ruolo dell’intelligenza artificiale nella diagnosi dell’infarto STEMI

La gestione dell'infarto miocardico STEMI richiede diagnosi e interventi terapeutici tempestivi. In che modo l'intelligenza artificiale può contribuire al miglioramento di questi processi?
Intervista a Youngjin Cho22 Gennaio 2024
ritmo cardiaco intelligenza artificiale

Rilevazione del ritmo cardiaco, quale ruolo per l’intelligenza artificiale?

Sono già molte le applicazioni per l'analisi automatizzata del ritmo cardiaco utilizzate nella pratica clinica.
Intervista a Emanuela Teresina Locati15 Gennaio 2024
intelligenza artificiale disinformazione

Intelligenza artificiale come strumento di disinformazione sanitaria

Un nuovo studio mostra come I large-language model come ChatGPT siano in grado di generare rapidamente grandi quantità di contenuti falsi o fuorvianti.
Redazione9 Gennaio 2024
intelligenza artificiale ictus

Ictus: se l’intelligenza artificiale allerta i medici in caso di angio-TC positiva

Sono stati pubblicati sul JAMA Neurology i risultati di uno studio che ha indagato l’efficacia di un algoritmo associato a un sistema di notifiche push trasmesse all’equipe clinica.
A cura di Fabio Ambrosino19 Settembre 2023
Tutti i podcast